WINDECK impermeabilizzante trasparente per balconi terrazzi

5002000

WINDECK impermeabilizzante trasparente per balconi e terrazzi 

Quotidianamente l’utente privato come l’impresa edile o la rivendita, si trovano ad affrontare l’annoso problema delle impermeabilizzazioni di balconi e terrazzi che presentando problemi di infiltrazioni d’acqua o con presenza di umidità di umidità stagnante, ed il dubbio che si presenta è sempre lo stesso:

  • 1 Intervenire in modo invasivo e dispendioso eliminando il vecchio massetto e la vecchia pavimentazione, per re-impermeabilizzare tutta la superficie (ma con costi ed oneri importanti)
  • 2 Intervenire con dei prodotti di varia natura (impermeabilizzanti trasparenti, sintetici, in soluzione acquosa o solvente, guaine liquide colorate)

Spesso si cerca di non alterare il colore del pavimento esistente (soprattutto se di recente costruzione), ma la Winkler Chimica, azienda leader nella produzione di prodotti chimici a basso impatto ambientale, ha ideato un prodotto di semplice utilizzo : WINDECK  monocomponente di finitura trasparente e calpestabile, che si applica in mano unica con cazzuola dentata e rullo frangibolle (utile ad eliminare le eventuali ed antiestetiche bolle d’aria intrappolate all’interno del prodotto).




Il prodotto è un insieme di resine trasparenti di natura ibrida  disponibile in confezioni da 5 kg e da 20 kg, la destinazione d’uso è proprio quella dell’impermeabilizzazione e protezioni di balconi o terrazzi soggetti ad infiltrazioni d’acqua, su superficie pavimentazioni poroso o ceramizzate, calcestruzzo, pietre naturali e piastrelle calpestabili in cui è richiesta una certificazione di“medio punzonamento”(per medio punzonamento si intende un utilizzo della superficie in maniera assidua e continuativa, sopportando le pressioni esercitate da sedie tavoli tacchi a spillo femminili, fino a non temere la caduta di un martello dal peso di 500g dall’altezza di 80 cm!!).

Il consumo vieni indicato (per mano unica) di 900/1000 g per mq ed è anche sovrapponibile (ossia è possibile interrompere e riprendere in un secondo momento l’applicazione per utilizzarlo in eventuali riprese di getto).

Il prodotto diventa calpestabile dopo circa 36 ore dall’applicazione, la superficie deve essere assolutamente pulita, esente da olii o grassi, si sconsiglia l’applicazione in giornate che presentano rischio pioggia, in zone molto umide si consiglia l’applicazione la mattina presto per poi proteggere la superficie con un telo nelle ore notturne.

Per qualunque altra informazione non esitate a contattarmi via email a : ivancanavera@gmail.com oppure al 3387702630



0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento