fbpx
La vernice ideale per ogni ambiente

La vernice ideale per ogni ambiente

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Che si tratti di ristrutturare, di igienizzare o semplicemente di voler rinnovare casa, spesso capita di dover scegliere la vernice ideale per ogni ambiente. E, poiché la manodopera ha prezzi piuttosto impegnativi, a qualcuno sarà balenata l’idea del fai da te. Una strada sicuramente percorribile, se abbiamo una buona manualità, del tempo a disposizione e una certa dose di pazienza. Di seguito offriamo qualche indicazione per ottenere un lavoro fatto a regola d’arte.

Gli attrezzi del mestiere

Innanzitutto, dovremo provvedere a coprire tutto ciò che è necessario proteggere da eventuali schizzi o macchie di vernice. Copriamo i mobili con dei teli di nylon, e con del nastro di carta adesivo gli infissi, i battiscopa e gli interruttori della luce. Se le pareti sono irregolari, sarà opportuno stuccare con una spatolina eventuali crepe e buchi e levigare con della carta abrasiva i punti che lo necessitano.

Una scala sarà indispensabile per raggiungere i punti più alti. Scegliamo i pennelli per i diversi angoli della stanza, oltre che un rullo e una pennellessa. Procuriamoci un bidone per la vernice e una grata per eliminare il prodotto in eccesso dai pennelli: sarà utile inoltre un bastoncino per mescolare il colore.

Con la giusta attrezzatura a disposizione, non resta che scegliere la protagonista del nostro lavoro: la vernice.

La vernice ideale per ogni ambiente

È sempre una buona regola quella di scegliere la vernice ideale per ogni ambiente abbinandola con gli arredi e i complementi d’arredo.
Inoltre, sarebbe preferibile utilizzare colori tenui e piuttosto delicati, evitando quelli sgargianti, che alla lunga potrebbero stancare. Naturalmente, la regola non vale se siete amanti delle tinte forti e degli stili un po’ eccentrici, che donano subito allegria.

Se la stanza è piccola e un po’ scura, sarà comunque meglio prediligere colori pastello e luminosi, che aiutano ad ampliare gli spazi a livello visivo.

La cucina

La cucina è il cuore della casa, l’ambiente per eccellenza della convivialità in famiglia e tra amici. Se i mobili sono di legno, una tinta giallo pastello o beige sarà perfetta. Se la cucina è molto colorata, meglio lasciare le pareti bianche, per farla risaltare al meglio.
Su cucine moderne ma di colore chiaro, possiamo invece sbizzarrirci creando un contrasto più netto.

vernice ideale
Per una cucina in legno, la tinta beige è perfetta

La zona living

Il soggiorno può servire sia per accogliere i nostri ospiti, sia per ritagliarci momenti di relax.
Per questo motivo, potremmo pensare a colori piuttosto neutri come il tortora e il beige, che non affatichino la vista e diano subito un senso di accoglienza.
Se lo stile è moderno, un’alternativa potrebbe essere il grigio, declinato in una delle numerose sfumature in commercio.
Una tinta forte darà subito personalità al soggiorno: di tendenza il blu o il blu petrolio. Attenzione però a non esagerare per non creare un effetto confusionario.

La vernice ideale in camera da letto

La camera da letto non accetta deroghe: deve dare assolutamente una sensazione di calma, conciliare il sonno e favorire il rilassamento. Aboliti i colori sgargianti o elettrici, meglio puntare su tinte sobrie, meglio se dai toni freddi, come il blu o l’azzurro. Promossi anche il tortora e il lavanda.

Per la testiera del letto, possiamo scatenare la nostra fantasia con una texture che impreziosisca la parete, per esempio quella a righe. Sarà un lavoro un po’ impegnativo, ma sicuramente d’effetto. Online, per esempio su Youtube, si trovano diversi tutorial che possono venirci d’aiuto.

vernice ideale
Una parete a righe può valorizzare la nostra zona notte

Il bagno

Per il bagno spesso si utilizza la vernice soltanto su una porzione di muro, quella non piastrellata, come il soffitto. Tuttavia, non di rado le piastrelle vengono ormai sostituite con smalti speciali e lavabili e apposite resine. I colori di tendenza sono quelli neutri: dal crema, al tortora, al moka.

vernice ideale
I colori di tendenza per il bagno sono quelli neutri.

Quelle che abbiamo fornito sono soltanto alcune indicazioni per scegliere la vernice ideale per ogni ambiente. Infatti, la casa è il nostro nido, il posto dove ci piace stare e dove sentirci a nostro agio. Perciò, qualsiasi sia la tendenza del momento, la cosa importante è che abbia il nostro stile e corrisponda ai nostri gusti.
Così che, quando entreremo e ci chiuderemo la porta alle spalle, ci sentiremo proprio “a casa nostra”.


  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Reply

Your email address will not be published.