Cucine in muratura: consigli e prezzi

Cucine in muratura: consigli e prezzi

Vi affascinano le cucine in muratura ma non sapete nulla sull’argomento? Vi chiedete se oltre al fattore estetico ci sia anche qualche altro vantaggio? Non sapete quali sono i prezzi di questa tipologia di cucina? Scopriamo nell’articolo le risposte a queste ed altre domande.

Il fascino delle cucine in muratura

Se lo stile monotono delle cucine da dépliant non vi soddisfa, allora una cucina in muratura potrebbe fare al caso vostro. Completamente personalizzabile, è possibile averla in varie tipologie e prezzi, ma tutte hanno dei vantaggi inaspettati.

Il primissimo aspetto positivo, di una cucina in muratura, è di sicuro la sua durata, infatti la struttura non teme usura del tempo. Le ante sì, ma eventualmente sono anche molto più facili da sostituire e più economiche se considerate che non dovete sostituire tutta la struttura ma al massimo solamente riverniciarla.

Cucine in muratura
Le cucine in muratura non si trovano solo in stile classico come questa di Zappalorto: Giulietta Corteccia, oggi ne esistono moltissimi modelli

Le cucine in muratura possono poi essere personalizzate nei minimi dettagli. Potete creare anche una forma nuova senza sentirvi obbligati dalla planimetria della vostra cucina: archi, spigoli, nicchie, zone sporgenti, isole o penisole. Create quindi nuovi spazi con un’isola, magari dov’è possibile anche mangiare, oppure un angolo dove fare una piccola dispensa.

Per crearla al meglio però, per far sì che sia oltre che bella sia anche funzionale insomma, meglio rivolgersi ad un architetto o ad un designer. Ricordate infatti che se doveste cambiare idea si dovrà procedere a demolire la struttura sbagliata! Se non ve la sentite per questo, o per altri motivi, di osare così tanto, ma amate l’effetto che crea una cucina in muratura, una via d’uscita c’è.

Cucine in muratura
I modelli che è possibile trovare oggi vanno dalle linee più semplici come questa di Zappalorto chiamata Traccia Naturale, a quelle più moderne

Si chiamano cucine in finta muratura o cucine strutturate in muratura. Si tratta di moduli prefabbricati che è possibile combinare a piacimento con molta più facilità, allo stesso modo da rimuovere non sono così impegnative come una struttura realizzata in mattoni e cemento.

Questione di stile

Se non vi piacesse lo stile classico, sappiate poi che oggi è possibile trovare moltissimi modelli moderni, dai tratti lineari e puliti, perfetti da accostare con materiali grezzi come mattoni, cemento, vetro.

Infatti ne esistono molte varianti, gli stili più richiesti sono: il moderno, il classico, il rustico, il provenzale, il country, lo shaby e l’industriale.

Cucina in muratura moderna
Cucina in muratura moderna

Ovviamente l’effetto è dato non solo dalle rifiniture come piastrelle e pittura della pareti, ma sopratutto dalla scelta del piano di lavoro, delle antine e dei pensili.

Una cucina in muratura può essere perfetta anche per una cucina esterna: resisterà meglio agli sbalzi di temperatura, all’usura e all’umidità, rimanendo però estremamente funzionale ed esteticamente raffinata.

Prezzi

Ma quanto costano le cucine in muratura? A fronte di una longevità maggiore, dovrete spendere un po’ di più rispetto al prezzo delle cucine che si possono trovare nei negozi di arredamento come l’Ikea. Consideratelo come un investimento più a lungo termine però, visto la loro lunga durata.

Cucina prefabbricata
Il modello Camelia in Fiore di Fonte del rustico è realizzato in finta muratura con blocchi prefabbricati

Ad ogni modo i prezzi variano molto anche in base alla struttura scelta e alle dimensioni. Quelle in finta muratura sono comunque più economiche perché appunto prefabbricate. 

A fronte delle infinite variabili che può avere una cucina in muratura, possiamo dire che un prezzo base si attesta intorno ai 5000 euro. Per le cucine in muratura dotate di isola, cappa o accessori personalizzati particolari il prezzo sale anche a 10.000 euro.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published.