fbpx
Tutto sulle pareti in cartongesso

Tutto sulle pareti in cartongesso

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Il cartongesso è diffuso nel mondo dell’edilizia da quasi un secolo, ma negli ultimi anni sta trovando sempre maggior impiego nelle case italiane. Il cartongesso è utilizzato in vari modi nell’edilizia. Principalmente per i controsoffitti e per le pareti. In questo articolo andremo a scoprire, nello specifico, che cosa sono le pareti in cartongesso, quando vengono utilizzate e i loro vantaggi e svantaggi.

Che cos’è il cartongesso

Quando parliamo delle pareti in cartongesso, parliamo di lastre di gesso trattato, unito da due fogli di cartone. Le lastre standard sono di 120 centimetri, ma è possibile trovare anche lastre tagliate su misura.

Pareti in cartongesso
Libreria in cartongesso

Ci sono lastre in cartongesso semplici, ma molte possono essere trattate per essere utilizzate in ambienti specifici.

Ad esempio, esistono lastre idrorepellenti, utilizzate in cucina o in bagno. Ci sono lastre ignifughe, resistenti al calore e alle fiamme, le quali vengono utilizzate principalmente negli ambienti pubblici.

Oppure, le lastre in cartongesso vengono utilizzate per isolare un ambiente, dal punto di vista termico o acustico.

Il cartongesso è, inoltre, un materiale leggero, ignifugo e sano. Le pareti in cartongesso non sono da intendersi come un sostitutivo alle normali pareti in muratura. Esse sono da considerarsi come rifiniture di pregio e di qualità.

Utilizzi delle lastre in cartongesso

Come dicevamo gli utilizzi delle lastre in cartongesso sono moltissimi, ce ne sono dei più variegati e fantasiosi. Principalmente si parla di controsoffitti e contropareti, realizzati in cartongesso. Ma si possono anche ricavare stanze extra, grazie a una semplice e comoda parete in cartongesso, come una nuova cameretta o una cabina armadio. Si può dividere una stanza molto grande, ricavare un piccolo studio dal soggiorno o dividere la zona pranzo dal salone.

Cabina armadio
Cabina armadio realizzata in cartongesso

Ma ci sono anche altri utilizzi. Ad esempio, le lastre di cartongesso possono essere utilizzate per realizzare le coperture del caminetto o bellissime e moderne librerie. Anche una semplice mensola può essere realizzata in cartongesso.

Vantaggi delle pareti in cartongesso

Quando decidiamo di utilizzare una parete in cartongesso lo facciamo principalmente per uno dei seguenti vantaggi:

Vantaggi pareti in cartongesso
Il cantiere durante le ristrutturazioni rimarrà pulito nel caso delle pareti in cartongesso
  • Le pareti in cartongesso sono facili da montare e smontare. La parete in cartongesso può essere realizzata da un professionista in pochissimo tempo. A differenza delle pareti in muratura che richiedono lavori più lunghi e complessi. Inoltre, durante il processo non verrà sporcata la casa, come i lavori di ristrutturazione in muratura. E anche se, in futuro, decidessimo di rimuovere la parete, questo sarà un procedimento semplice e veloce.
  • Questo tipo di parete è decisamente più economica di una normale parete in muratura.
  • Le pareti in cartongesso sono resistenti agli urti. Questo è un pregio attribuibile anche alle lastre di cartongesso semplici. Tuttavia, negli ultimi tempi, si stanno diffondendo lastre in cartongesso per pareti ancora più resistenti.
  • Isolanti. Come dicevamo già in precedenza, le pareti in cartongessi sono un’ottima soluzione per isolare un’ambiente dal punto di vista termico e acustico.

svantaggi delle pareti in cartongesso

Ovviamente, come ogni cosa, oltre ad avere diversi vantaggi, ha anche qualche svantaggio. I principali svantaggi delle pareti in cartongesso sono:

Libreria cartongesso
Parete con libreria in cartongesso
  • Una difficoltà maggiore se vogliamo appendere quadri o mensole alla parete. Appendere un quadro o una mensola al cartongesso non è semplice. Soprattutto se le lastre utilizzate sono quelle base. Tuttavia sul mercato esistono tasselli progettati specificatamente per il cartongesso.
  • Anche se la resistenza agli urti è uno dei vantaggi del cartongesso, questo è anche uno dei suoi principali svantaggi. La parete in cartongesso è, infatti, garantita, ma non se si parla di forti colpi, come una martellata o un pugno sul muro. È comunque da intendersi come una resistenza di molto inferiore a quella di una parete in muratura.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

Leave a Reply

Your email address will not be published.