Decespugliatore elettrico: come usarlo e quale scegliere

Decespugliatore elettrico: come usarlo e quale scegliere

In primavera e in estate l’erba cresce rigogliosa, ma a volte capita che le piogge portino a far crescere molto di più l’erba o anche sgradite erbacce, rovi e graminacee. Per questo motivo è opportuno utilizzare un decespugliatore elettrico, più preciso ed efficace di un normale tagliaerba. Se però non sai quale scegliere o non sei sicuro del suo corretto funzionamento ecco qualche suggerimento qui di seguito.

Decespugliatore elettrico, perché è meglio del tagliaerba

Se siete ancora indecisi se acquistare un decespugliatore sappiate che fa al caso vostro per tutti quei lavori meno di routine della cura del giardino. Infatti con il tagliaerba è difficile arrivare negli angoli, vicino alle piante, tagliare erbacce particolarmente alte o robuste così spesso si pensa che per questi lavori sia meglio chiamare un giardiniere.

decespugliatore elettrico
Il decespugliatore è consigliato per prati irregolari o in pendenza

Invece potete gestire queste situazioni anche da soli, con il solo utilizzo del decespugliatore elettrico. Infatti questo si adatta bene ad ogni superficie, non ha problemi in caso di solchi, terreno accidentato o con forti pendenze. Il suo utilizzo è molto semplice e non serve una particolare forza o esperienza. Grazie alle testine intercambiabili si può utilizzare quella più adatta al lavoro che si deve realizzare.

Come scegliere quello giusto

Prima di acquistarlo però valutate quale modello è meglio per voi, ne esistono infatti varie versioni.

  • decespugliatore elettrico tagliabordi, leggero e di semplice utilizzo, si presta bene per le bordure. Il suo lungo manico permette di poterlo utilizzare anche per la potatura delle piante rampicanti. Ne esistono a batteria e a scoppio, se avete un piccolo giardino sarà sufficiente quello a batteria, invece quelli a scoppio sono indicati per aree più estese.
  • decespugliatore a zaino, questo modello è pensato per essere portato a spalle, per una maggiore comodità per utilizzi prolungati, l’asta è più lunga rispetto a quello tagliabordi così da essere più prestante anche in zone particolarmente difficili.
  • decespugliatore portatile, questo è adatto per chi ha pezzi molto piccoli da sistemare oppure lo vuole utilizzare proprio solo per ritocchi e rifiniture, tagliando costantemente l’erba con il tagliaerba. Questi modelli possono anche tagliare piccoli rami e quindi essere utili a potare e sistemare siepi.
  • decespugliatore a traino, molto comodo da trasportare è adatto a grandi superfici purché siano piane e senza zone sconnesse, infatti risulterebbe difficoltoso trasportarlo altrimenti data la presenza di ruote grandi

Vediamo ora quando è meglio utilizzare il filo e quando la lama. Il filo di Nylon del decespugliatore elettrico è perfetto per tagliare in modo semplice l’erba, ma potrebbe avere dei problemi in caso di sterpaglie o erbacce più spesse. Fate attenzione anche a non farlo arrivare a rami o arbusti perché si rompe facilmente e va poi quindi sostituito. Esistono vari tipi di fili da quello tondo classico a quello seghettato, potete sperimentare i vari effetti per scegliere qual è il risultato che preferite. Ricordate di cambiarlo regolarmente per avere sempre un risultato perfetto.

decespugliatore elettrico
Il decespugliatore elettrico a traino è indicato per aree grandi e regolari

Le lame del decespugliatore invece servono per tagliare tutto ciò che è più spesso, legnoso o resistente. In particolare scegliete lame seghettate se incontrate spesso sterpaglie legnose.

Usarlo in modo sicuro

Per imparare ad utilizzarlo senza rischi meglio iniziate con il filo di nylon. I movimenti poi devono essere trasversali e non circolari, sopratutto se avete montato le lame. Questo accorgimento vi impedirà, in caso di perdita di equilibrio, di finire sulla lama. Indossa poi sempre un abbigliamento adeguato che non abbia nulla per cui ci si possa impigliare, vanno indossati i guanti e protetto il volto, meglio anche utilizzare le cuffie.

Leave a Reply

Your email address will not be published.